sabato, febbraio 02, 2008

Convegno ASPO 2


E' pronto il programma provvisorio del convegno ASPO-2. Come anticipato in questo post, esso avrà luogo sabato 3 Maggio 2008 a Torino, presso la sala convegni del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino (Via Giolitti 36).
L'immagine qui sopra è il logo proposto da Pietro Cambi, con il mitico cinquino che scollina sul picco. Naturalmente se tra i lettori ci fossero "creativi" che hanno idee grafiche, suggerimenti o altre proposte possono inviarle a franco.galvagno@alice.it , o a Ugo Bardi, o inserirle nella lista Petrolio. Cercheremo di scegliere un logo "rappresentativo" dei contenuti del convegno, o di realizzarne uno che sia una combinazione di più idee. L'intenzione è comunque evitare sterili competizioni e trarre il massimo dalla cooperazione. Le idee non scadono mai ...
Grazie in anticipo!

___________________________________________________________________


Ore 9:30 -10:00 Saluti dei politici, etc.

Introduzione al convegno

10-10:15 Luca Mercalli, la situazione climatica
10:15-10:30 Ugo Bardi, la situazione delle risorse

___________________________________________________________________


SESSIONE I (mattino)– I problemi

10:30 – 11:15 Euan Mearns - The Oil Drum. La sicurezza delle forniture di gas in Europa
11:15 – 11:45 Eugenio Saraceno (ASPO-Italia)- Il piano energetico nazionale secondo ASPO-Italia
11:45 –12:15 Luca Barillaro: Il mercato del petrolio
12:15 – 12:45 Marco Pagani (ASPO-Italia): Il Picco dei minerali
12:45 – 13:10. Carlo Petrini “Salvare il Pianeta”

___________________________________________________________________

(13:10-14:20 – pausa pranzo)

___________________________________________________________________


SESSIONE II (pomeriggio) – Le risposte

14:20 – 14:40 Leonardo Libero (Energia dal sole). Le nuove frontiere dell’energia solare
14:40 – 15:00 Pietro Cambi (EUROZEV) – le nuove frontiere della trazione elettrica
15:30 -18:00 TAVOLA ROTONDA: La risposta umana, politica e religiosa al picco
Introduce e presiede Debora Billi (blog “Petrolio”) – Il picco del petrolio e i media
Interventi di
- Sherif el Sebaje – Università di Torino (Islam e occidente nell'era del petrolio)
- Don Gabriele Scalmana – Il Cristiano di fronte alla crisi delle risorse

Interventi del Pubblico



7 commenti:

Argo ha detto...

Programma succulento, con ciliegina finale: sono proprio curioso di sentire il Don come coniuga il picco con il “Crescete e moltiplicatevi”.

Salute

Ugo Bardi ha detto...

Una noticina sui criteri, in aggiunta a quello che ha detto Franco. Noterete che, a parte i brevi interventi iniziali di Bardi e Mercalli, gli oratori sono tutti diversi da quelli dell'anno scorso a Firenze. Abbiamo deciso per una sana rotazione e presentare tutte persone nuove con cose nuove e interessanti da dire. Notate anche che il programma è provvisorio. Può cambiare ancora

Frank Galvagno ha detto...

Una cosa che era già stata detta da Ugo, ma che forse è bene ribadire, è che il convegno è gratuito. Più avanti comunicheremo ulteriori dettagli (se prenotare o no, programma e logo definitivo, etc.)

Anonimo ha detto...

buon lavoro ai partecipanti! piccola critica, all'apice della curva avrei visto volentieri la bicicletta stilizzata di una critical mass, pronta per una comoda discesa (e anche lenta, direbbe staniford)

Marco Pagani ha detto...

Be' il cinquino va d'accordo con la bicicletta, forse ci potrebbero stare entrambi. Inoltre bisognerebbe forse evidenziare un po' di più il fatto che si tratta di un'auto elettrica; così associata al picco può sembrare all'osservatore distratto una vettura qualsiasi.

eli ha detto...

programma davvero interessante!anche l'allargamento pomeridiano a tematiche politico-religione mi sembra davvero una buonissima occasione di ascolto di punti di vista differenti, ma l'obiettivo è comune per tutti, no? (e forse è anche il momento più alla portata di chi, come me, non è troppo del campo...)
complimenti!!sarò felice di partecipare!

Anonimo ha detto...

Non vi siete fatti mancare nulla, nemmeno il prete, e la velina ? :-)
Cataldo